Il farro

Il mio farro è il famoso “Triticum Dicoccum”, uno dei primi cereali coltivati dall’uomo, è ricco di proteine, ferro e fibre.
Io lo coltivo con metodo biologico, ovvero senza alcun uso di pesticidi, diserbanti e additivi chimici, sulle colline di Minozzo (RE), a un’altitudine di tra gli 800 e i 1000 metri, seminandolo in autunno dopo aver preparato il terreno.

È estremamente resistente al freddo, alle condizioni difficili e agli insetti infestanti.
Cresce tranquillo durante l’inverno e la primavera, fino al momento della mietitura estiva, quando lo raccolgo con la mia sfavillante mini mietitrebbia.

Alla fine della mietitura viene lavorato per togliere l’involucro protettivo del chicco: questa operazione si chiama “brillatura” e permette di avere il cosiddetto farro brillato. Il mio farro è estremamente ricco di fibre, molto digeribile, ha la caratteristica di assorbire l’acqua di cottura e per questo dà un maggiore senso di sazietà senza appesantire.
Si conserva a lungo ed è ottimo per le zuppe invernali e le insalate estive.

Farro BIO Brillato

Farro BIO Brillato

A partire da 3,00€
Confezione da 500g, 1Kg, 5Kg.