Il miele

Il mio miele è prodotto sulle colline reggiane con metodo biologico.
Ogni anno produco diversi tipi di miele, che variano considerevolmente a seconda dei campi, della stagione di raccolta, del clima e dell’alimentazione delle api.
Posiziono le arnie delle mie api in varie location: alcuni sono campi di contadini amici.
Ma la mia specialità è il vero Miele Millefiori prodotto con il “Metodo PaoloilContadino”: nei miei campi di Minozzo semino a rotazione diverse essenze, creo prati stabili per le api, metto a dimora siepi mellifere.
Il risultato è sempre una novità di anno in anno, le mie operazioni sul territorio donano un sapore sempre diverso ai mieli.

Ho ricevuto la certificazione nel 2015 ed ora il mio miele è BIOLOGICO!

IL MIELE PAOLOILCONTADINO

CREA IL TUO MIELE INSIEME A ME

LE LOCATION DEL MIELE PRODOTTO CON IL METODO PAOLOILCONTADINO

Ecco i Campi in cui vengono posizionate le Arnie, le case delle Api. Ogni campo ha le specifiche caratteristiche, altitudine, esposizione, fiori e piante che vi crescono, per poter agevolare le Api nel loro lavoro di Impollinazione.

La Vigna

Fino agli anni 50 qui c’era la vigna. È uno dei prati più piccoli, ma ben esposto, il primo selezionato per diventare Giardino per le api. in inverno la neve si scioglie rapidamente e in estate il caldo si fa sentire grazie al sole che nasce presto al mattino e rimane tutto il giorno. Nei dintorni solo prati, boschi, fiori. Sul confine vengono piantate le siepi di Rosa Canina, Prugnolo, Corniolo, Lupinella e Facelia.

Lama Giunarino

Il prato, dislocato vicino ai nostri boschi di quercia, 725 m.s.l.m., esposizione E/NE e si affaccia sulla Pietra di Bismantova e sul monte Ventasso. Sui confini sono presenti ciliegi selvatici, ciliegi da frutto, rovi. In estate il sole tramonta molto tardi, così le api continuano a girare fino sera inoltrata. Da qui si possono godere i più bei tramonti dell’Appennino.

Casa del Corriere

A 800 m.s.l.m. Il prato è vicino a casa, nel borgo di Minozzo, tra i boschi di Faggio del Monte Prampa. Qui si produce la famosa Pappa Reale, grazie all’importantissima presenza dei noccioli selvatici e da frutto, essenziali per il prezioso polline invernale.
Esposizione E/NE e gode di un’ottima vista sulla Rocca.

Perdella

A 850 m sul livello del mare, con un’esposizione a est/sudest. Le api sono tra 2 prati, seminati tutti gli anni con essenze diverse. Posizione stupenda per produrre miele di montagna e per ammirare le bellezze della natura.

Carù

A 700 m sul livello del mare. Le api sono sotto un bosco di castagni dell’azienda agricola “Le Cornelle”. Posizione stupenda per produrre miele di Castagno con una vista mozzafiato sulla Pietra di Bismantova.

Garfagno

A 900 m sul livello del mare, con un’esposizione a est. Presso l’azienda agricola “Cà d’gianant”. Postazione di vera montagna, per arrivarci si attraversa un ruscello, nei dintorni boschi di faggio e castagneti.

LE API

In questa sezione puoi vedere l’evoluzione genealogica delle nostre api. Le caratteristiche e il nome, per chi affitta un’arnia, si possono stabilire attraverso il nostro configuratore. Nei miei campi ci sarà allora un’arnia dedicata a te, con il tuo nome e la tua ape regina, e la cui genealogia sarà inserita nell’albero genealogico delle api di paolo il contadino.